CROSTATA AL PISTACCHIO E MIRTILLI

Crostata semplicemente vorrei una crostata, una crostata al pistacchio e mirtilli, per un momento di piacevole conforto, per l’ora del tè, o semplicemente per una merenda golosa. Questa è con una ganache montata al pistacchio di Bronte e mirtilli …Buona? ditemelo voi!!!

crostata pistacchio e mirtilli

Ingredienti

Per la ganache montata al pistacchio

80gr di cioccolato bianco
1 cucchiaio di pasta pistacchio
160 gr di panna fresca al 35%(50gr + 110gr)

Per la pasta frolla
400gr di zucchero a velo
160gr di tuorli
600gr di burro
1kg di farina 00
1 bacca di vaniglia
q.b. buccia di limone
2gr di sale

Per la finitura
100 gr di mirtilli

Per preparare la crostata al pistacchio e mirtilli come prima cosa lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.Passate la farina a setaccio e formate su una spianatoia una fontana, mettete nel centro lo zucchero e i tuorli, la buccia di limone e la polpa di vaniglia; miscelate i tuorli con lo zucchero senza prendere la farina, quando si è creata una pastella inserite il burro, schiacciate fra le mani per amalgamare il tutto, unite così la farina a poco a poco sfregando mano contro mano, fino ad inumidire la pasta, e cominciate ad impastare nella maniera classica. Mettete l’impasto nella carta forno e schiacciatelo, facendolo diventare sottile, questo vi accelera il raffreddamento, chiudete bene il pacchetto e riporre in frigo per almeno 1,30 minuti oppure in congelatore 10 minuti. Quando riprendete la pasta per utilizzarla, lavoratela con le mani e un pò di farina per renderla di nuovo morbida. Rivestite di frolla una teglia unta di burro e bucate il fondo, cuocete con un peso per 15 minuti a 180°C e senza per altri 15. Lasciate raffreddare.

Per la ganache: spezzettate il cioccolato e fatelo fondere lentamente al microonde, intanto scaldate i 110 gr di panna e portateli a bollore.Versateli in 3/3 sul cioccolato fuso mescolando energicamente, unite la pasta pistacchio. Emulsionate con il mixer a immersione e aggiungete i 50 gr di panna liquida fredda, coprite con una pellicola e lasciate raffreddare in frigo 3 ore. Montate lentamente con le fruste la ganache ben fredda e usatela per farcire la crostata fredda e guarnite con i mirtilli freschi.

crostata pistacchio di bronte e mirtilli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...